Il libro “Patria” sarà una serie di HBO

HBO Spagna e Alea Media stanno lavorando allo sviluppo di una produzione originale di adattamento – che sarà la loro prima serie spagnola – sulla base del romanzo’ Patria’ di Fernando Aramburu, secondo Europa Press ha confermato un portavoce per la piattaforma. Lo stesso portavoce ha anche sottolineato che Aitor Gabilondo (responsabile di Alea Media, società di produzione congiunta con Mediaset España) sarà lo sceneggiatore e produttore di un progetto ancora “in fase preliminare”.

“Condividiamo la visione e la passione di Aitor per questa storia e siamo lieti di lavorare con lui nello sviluppo della serie”, ha dichiarato HBO Spagna. Lo scorso gennaio si sapeva che Tusquets aveva venduto i diritti televisivi alla “Patria”. Il romanzo ha raggiunto le nove edizioni e ha venduto quasi 100.000 copie.

Un capolavoro della letteratura basca

Attraverso due famiglie, la “Patria” riassume più di 30 anni di coesistenza nei Paesi Baschi tra vittime e autori di violenza. Il punto di partenza di questo romanzo è il cessate il fuoco decretato dall’ ETA, anche se viaggia indietro e in avanti per dare voce a personaggi che fingono di dimenticare il loro passato o cercano la redenzione.

Aramburu ha riconosciuto in un’ intervista a Europa Press che avrebbe voluto “non scrivere questo romanzo”, anche se la realtà lo aveva portato come scrittore in un’ altra direzione. “Non vivo in Nuova Zelanda o in Corea, anche se si dice che i sentimenti sono universali”, ha detto.

“Le persone che sapevo fossero morte e i crimini commessi nel mio nome, perché io sono basco. E cosa penso? Avrei voluto non scrivere questo romanzo, ma anche vivere in un paese civilizzato dove la gente tende ad essere calma e non in un luogo dove una banda armata uccide 800 persone“, ha lamentato l’ autore. La vita nei Paesi Baschi, come la sua letteratura, sembra essere migliorata negli ultimi tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *